Gioco Onlus

L’associazione Polisportiva Gioco Parma ONLUS nasce nel 1983 all’interno del Centro don Gnocchi di Parma; subito si allarga agli ex allievi del Centro abitanti nella Città e nei dintorni; gestita da disabili, diventa presto una delle Polisportive più importanti d’Italia. Fin dalle origini lo scopo è il benessere psico-fisico delle persone e l’integrazione sociale, mediante la pratica sportiva fatta su misura della persona disabile. Tappa importante e segnale di autonomia e ricchezza progettuale è dal 1990 la sede nell’ex Eridania e il nuovo nome: GIOCO. Il quartiere è coinvolto e le attività si moltiplicano, passando dalle discipline di atletica, tennis da tavolo, nuoto e pallanuoto, a quelle del basket in carrozzina, handbike, hockey in carrozzina elettrica, tiro a segno, acquaticità, senza rinunciare a esperimenti promozionali con la vela e il paracadutismo. La sede “provvisoria” assegnata dal Comune nel 2004 è attualmente nel Palasport; nonostante le difficoltà di accesso e gli spazi ristretti, la Polisportiva è più che mai viva e capace di nuove progettualità, quasi a dispetto delle conclamate difficoltà economiche mondiali. Ha rinvigorito il dialogo con Enti ed Associazioni, proponendosi attivamente in nuove sinergie che guardano avanti, rafforzando la missione originale di coinvolgere le famiglie con persone colpite da nuove forme di disabilità, alle quali è certamente utile la pratica dello sport, nell’accezione sopra indicata. Le recenti innovazioni sono la canoa e il sitting volley. L’esperienza di 35 anni si trasforma in mission nelle scuole, dove dal 2010 entra con testimonianze di atleti e giochi in palestra con handbike, wheelchair basket, sitting volley, e con strumenti didattici come video, gadget e libri di propria produzione. L’adeguamento alle nuove leggi ha imposto la nascita della nuova associazione sportiva dilettantistica GiocoParma A.S.D. in stretta collaborazione con la Polisportiva Gioco ONLUS, con lo scopo di iscriversi e partecipare a gare e campionati con le Federazioni dei vari sport agonistici.

CONSIGLIO DIRETTIVO, dall’Assemblea online del 19 dicembre 2020:

Marco Tagliavini, presidente; Paolo Biazzi, vicepresidente; Marco Nicolini, cassiere; Francesco Picucci, Stefania Cozzi, Gerardo Malangone, Luca Poma, Roberto Frignani (solo ODV), Francesco Giansoldati (solo ODV).