Statuto – GIOCO ADS

Art. 1 – E’ costituita un’Associazione denominata “Giocoparma Associazione Sportiva Dilettantistica”, di seguito indicata come “Giocoparma ASD”

Art. 2 – La sede dell’Associazione e fissata nel Comune di Parma in Via Silvio Pellico, 14/ a. La variazione della sede legale potrà essere deliberata dall’assemblea straordinaria dei Soci.

Art. 3 – L’Associazione ha durata illimitata nel tempo e potrà essere sciolta solo con delibera dell’assemblea straordinaria dei Soci, come previsto dall’art. 25 del presente statuto.

Art. 4 – La Giocoparma ASD e apolitica, non ha scopo di lucro ed e aperta a tutti coloro che intendono praticare l’attività sportiva nell’ambito dello sport delle discipline C.O.N.I. e del C.I.P. Ha per oggetto l’esercizio e la promozione di attività sportive, culturali e ricreative avendo particolare riguardo ai portatori di handicap, avvalendosi in modo determinante e prevalente delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei propri aderenti, senza fini di lucro, anche indiretti, ed esclusivamente per fini di solidarietà. In particolare, la Giocoparma ASD si attiverà per:

A) Promuovere la gestione di corsi e centri di avviamento allo sport, organizzare attività sportive dilettantistiche ed agonistiche, compresa l’attività didattica.

B) Organizzare manifestazioni, tornei, gare ed ogni altra attività sportiva che possa incrementare la pratica e 10 sviluppo dello sport.

C) Promuovere attività ricreative e culturali finalizzate alla ricerca di momenti d’incontro in modo da offrire nuove opportunità di inclusione, di divertimento e di Socializzazione.

Art. 5 – L’Associazione non ha fini di lucro ed e estranea a qualsiasi attività politica, religiosa e razziale. Sono, pertanto, vietate attività 0 manifestazioni a carattere politico, fermo restando il rispetto delle idee e delle opinioni di ciascun membro.
a) da beni mobili, beni d’USO, attrezzature ed immobili che diventeranno di proprie dell’Associazione;

b) da eventuali erogazioni, donazioni, elargizioni, lasciti 0 versamenti spontanei dei membri dell’Associazione, dei loro famigliari 0 di chiunque voglia contribuire all’attività della medesima.

a) dalle quote Sociali, dagli utili derivanti dalle manifestazioni, dalle attività ricreative o dalla partecipazione ad esse.

c) da ogni altra entrata che concorra ad incrementare l’attivo Sociale. Le somme versate per la quota Sociale 0 contributo associativo, non sono rivalutabili, non sono trasmissibili.